La chiesa di S. Maria dell'Itria fu eretta su un'antica struttura bizantina e collocata tra il palazzo della Cancelleria (palazzo Nicastro) e palazzo Cosentini. Fu edificata per il sovrano ordine dei cavalieri di Malta tra il 1629 e il 1639.

Degna di nota è la facciata, specie nelle decorazioni del portale centrale che risultano semplici ma molto attrattive.

L’interno, a tre navate, è invece ricco di decorazioni propriamente barocche. Nell’abside è presente una tribuna in pietra e gesso, mentre particolari sono gli altri altari presenti, con colonne con l’asse elicoidale e riccamente decorati. Sulla volta è presente un affresco che raffigura l’Assunzione e l’Incoronazione di Maria Santissima.

 

 

 

 

 

 

Accesso Utenti

Contattaci

Tutti i campi sono obbligatori. Non preoccuparti per la tua privacy, con noi è al sicuro!
Please prove you are human!