Ingredienti:

 

1 broccolo tagliato a cimette

3 cucchiai d’olio evo

pepe rosso secco q.b.

1 spicchio d’aglio

mezzo bicchiere di vino rosso

1 manciata di olive nere cotte al forno

una grattata di pepe nero fresco

 

Preparazione:

 

I broccoli affucati (o affogati in italiano) sono un tipico e squisito contorno siciliano, saporito e anche veloce nella sua preparazione; potete usare due tipologie di cottura: sbollentare prima in acqua le cimette del broccolo o cavolfiore per 5 minuti a partire dal bollore, o cuocere le cimette direttamente in padella ma prolungandone la cottura a una mezz’oretta o fino a quando non saranno per voi arrivati alla cottura ottimale. Io ho usato la prima metodologia che reputo più veloce.

Pulite e staccate tutte le cimette del broccolo; sbollentatele in acqua salata per 5 minuti a partire dal bollore, sgocciolateli e metteteli da parte. In un tegame mettete l’olio evo, il pepe rosso e l’aglio e soffriggete dolcemente per non farli bruciare; unite le cimette e saltate un minuto; unite infine il vino, le olive, aggiustate di sale e pepe e lasciate evaporare il vino saltando le verdure. Appena il fondo di cottura si sarà ridotto aggiungete un pò d’acqua per ultimare la cottura del broccolo (se invece avete messo le cimette direttamente crude, mettete più acqua e proseguite la cottura per una mezz’oretta).

A cottura ultimata, impiattate e assaporate quando saranno tiepidi o a temperatura ambiente. Fatti così…non ne farete a meno perché, semplicemente, sono troppo buoni!!

N.B. Potete usare i broccoli affucati (togliendo il nocciolo dalle olive) anche come ripieno per ottime focacce o scacce o per condire la pasta o la pizza.

Seguimi su  

Accesso Utenti

Contattaci

Tutti i campi sono obbligatori. Non preoccuparti per la tua privacy, con noi è al sicuro!
Please prove you are human!